Fontana Racing GP del Portogallo 7 Settembre 2002

Gran Premio Del Portogallo Estoril 7 Settembre 2002 Prove 125CC Il tempo incerto all'Estoril e le gocce di pioggia cadute ad intermittenza hanno reso viscido l'asfalto. Così sia Sabbatani che Bianco non sono riusciti a migliorarsi rispetto a...

Gran Premio Del Portogallo Estoril 7 Settembre 2002

Prove 125CC

Il tempo incerto all'Estoril e le gocce di pioggia cadute ad intermittenza hanno reso viscido l'asfalto. Così sia Sabbatani che Bianco non sono riusciti a migliorarsi rispetto a ieri, e Stefano è anche caduto a dieci minuti dalla fine, fortunatamente senza conseguenze fisiche.

Max Sabbatani 24° in 1'48"866

"La gamba destra infortunata al Mugello mi dà ancora un po' fastidio, e per questo ho cercato una messa a punto della ciclistica che mi permetta di guidare in modo più confortevole. Inoltre, l'asfalto viscido mi ha consigliato di non forzare più di tanto, e per questo non sono riuscito a migliorarmi. Così, purtroppo, partirò molto indietro sullo schieramento".

Stefano Bianco 13° in 1'47"962

"Stavo girando cinque secondi più lento rispetto al mio miglior giro, ma improvvisamente si è chiuso lo sterzo e sono caduto. Forse l'asfalto era un po' sporco, forse ho pizzicato la riga bianca: fatto sta che sono finito a terra senza nemmeno sapere perché. Sono un po' infastidito da questo episodio, ma, se non altro, non mi sono fatto nulla. Il mio obiettivo per domani è finire la gara a punti".

-fr-

Be part of something big

Write a comment
Show comments
About this article
Series MotoGP