La Cibiemme testa piloti ad Adria.

Lunedì 25 novembreil Team Cibiemme ha testato alcuni piloti in previsione della prossima edizione della World Series Campeonato de Espana Formula Light 2000 e Junior1600.

Hanno testato la Formula Nissan 2000 Giacomo Piccini e Casadei e Malucelli.

Ha compiuto alcuni giri anche Michele Rugolo già pilota del Team Cibiemme nel 2002.

Sono quindi risultate molto soddisfacenti le prestazioni ottenute dai piloti Malucelli e Piccini. Anche Casadei ha ottenuto una buona prestazione anche se i tempi erano leggermete superiori agli altri piloti, ma, il tutto è da imputare ad un fondo stradale più viscido e bagnato di quello incontrato dai colleghi.

Erano presenti all'appello per testare le due Formula 1600: Ardigò, Gatto, Rios , Gaggionesi, Cinti e Filippi.

Ardigò ha confermato le sue ottime capacità già dimostrate nell'ultima gara della World Series Campeonato de Espana Formula 1600 a Valencia.

Ha impressionato molto la prestazione di Filippi che peraltro ha già avuto esperienze con la Formula Renault 2000.

Per Gatto, Gaggionesi e Rios si sono registrati buoni tempi con ottime progressioni.

Un discorso a parte merita il sedicenne Cinti, con la sola esperienza dei Kart alle spalle. Si è inizialmente mostrato timoroso di fronte ad una macchina assolutamente sconosciuta con meccanismi di guida diversi da un kart. Ed invece, è stata assolutamente sbalorditiva la sua prestazione, che gli ha permesso di concludere i test ad un solo secondo e mezzo di distacco dagli altri piloti

Per il prossimo anno nell'ambito della World Series Campeonato de Espana la Cibiemme parteciperà con due nuove vetture 2000, chiamate World Series Light, e con le due Formula Monza 1600.

Inoltre, sarebbe intenzione della Cibiemme di far sventolare la bandiera italiana non solo sul nome del team ma anche su nome dei suoi prossimi piloti.

-tc-