Stefano Bianco pilota Team Bossini-Fontana Racing 2002

130 views

Stefano Bianco, il pilota più giovane esordiente in assoluto nella storia del Motomondiale, parteciperà al prossimo Moto GP 2002 con il Bossini - Fontana Racing. Torino, 10 dicembre 2001. Stefano Bianco, il più giovane esordiente della...

Stefano Bianco, il pilota più giovane esordiente in assoluto nella storia del Motomondiale, parteciperà al prossimo Moto GP 2002 con il Bossini - Fontana Racing.

Torino, 10 dicembre 2001. Stefano Bianco, il più giovane esordiente della storia del Motomondiale prenderà parte al prossimo Moto GP con il Team Bossini - Fontana Racing. L'accordo (un anno con opzione di rinnovo per la stagione 2003) è stato firmato venerdì scorso dal manager Cristiano Fiorio e il Team mantovano di Italo Fontana. La moto sarà una Aprilia 125 RSW 02.

Stefano, gestito dalla Fiorio Management, società di Cristiano Fiorio e Maria Cristina Russo, ha preso parte al Campionato Europeo FIM Road Racing 2001, concludendo con un fantastico terzo posto assoluto conquistando 3 secondi posti (Olanda, Portogallo e Spagna), terminando con la prima moto Honda.

Il team Bossini - Fontana Racing, da più di 12 anni impegnato sulle piste, ha ormai acquisito un bagaglio di esperienza tecnica e gestionale da distinguersi come una delle squadre più professionali a livello nazionale. I risultati raggiunti sempre in sella ad Aprilia rappresentano un binomio di successo che unisce il reparto corse della casa di Noale diretto dall' ing. Witteven al team Bossini - Fontana Racing da oramai 10 anni.

Stefano: "Sembra proprio che il mio sogno si stia per avverare, correre nel Motomondiale. Non sto più nella pelle, sono contentissimo! Mi impegnerò fin da subito a non tradire le attese riposte in me da chi ha creduto in me".

Cristiano Fiorio, il manager: "Ho seguito i risultati di Bianco fin dalle prime esperienze delle minimoto e sono certo che abbia la giusta dote e umiltà per arrivare lontano".

Italo Fontana, direttore tecnico: "Sono soddisfatto dell'accordo appena concluso con Fiorio. Stefano sembra poterci dare nuove soddisfazioni e sono contento di schierarlo accanto a Sabbatani".

Stefano ha iniziato quasi per gioco con le mini moto che lo hanno visto protagonista nel 1998, con il terzo posto assoluto al Campionato Europeo Minimoto e nel 1999 con il secondo posto in quello italiano. Nel 2000 prende parte al Campionato monomarca Aprilia Challenger 125 (categoria Under - dai 14 ai 17 anni) conquistando tre podi su sei gare disputate. Nello stesso anno poi il grande esordio: il motomondiale. Il 27 ottobre 2000, giorno del suo quindicesimo compleanno Stefano partecipa al Gran Premio di Philip Island in Australia con Il Benetton Playlife Racing Team adottando, da parte di tutta la stampa internazionale, il soprannome di "baby rider" avendo battuto i record dei suoi illustri predecessori delle due ruote come Marco Melandri o Valentino Rossi.

-FM/sb-

Write a comment
Show comments
About this article
Series MOTOGP